Massimo Callegari

 

Professore Ordinario

SSD: ING-IND/13 - Meccanica Applicata alle Macchine

 

Gruppo di Meccanica delle Macchine

Tel. 071 220 4444

Ricevimento:

Mer 9:30 - 10:30

Ven 10:30 - 11:30

Fax. 071 220 4801

e-mail: m.callegari@univpm.it


Didattica

Meccanica Applicata alle Macchine (Ancona, Laurea Ing. Meccanica)
Progettazione Funzionale (Ancona, Laurea Magistrale Ing. Meccanica)
Meccanica delle Macchine (Fermo, Laurea Ing. Gestionale)
libro di testo: M. Callegari, P. Fanghella, F. Pellicano: "Meccanica Applicata alle Macchine", Città Studi editore, 2013.

Curriculum

Nel 1986 si è laureato in Ingegneria Meccanica presso l'Università degli Studi di Genova; dal 1986 al 1990 ha lavorato nell'industria, in società operanti nel settore dell'automazione di fabbrica: in tale ambito, lavorando nei dipartimenti di ricerca e sviluppo, si è occupato prevalentemente dell'introduzione in fabbrica di strumenti di automazione della produzione e di intelligenza artificiale. Nel 1990 entra in ruolo come ricercatore presso l'Istituto di Meccanica Applicata alle Macchine dell'Università degli Studi di Genova; dal 1998 al 2005 è professore associato presso l'Università di Ancona; dal marzo 2005 è Professore di I fascia di Meccanica Applicata alle Macchine presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università Politecnica delle Marche in Ancona.

Ha partecipato, anche in qualità di responsabile scientifico, a vari progetti di ricerca nazionali ed internazionali su temi di robotica e automazione, manipolazione, assemblaggio e progettazione meccatronica. È stato responsabile scientifico dell'Università Politecnica delle Marche per la partecipazione all'Integrated Project LEAPFROG (sull'automazione dell'industria tessile), alle reti di eccellenza EURON (European Robotics Research Network) e CLAWAR (CLimbing And WAlking Robots) e coordinatore nazionale del progetto di ricerca PRIN2005: “Sistemi mini-robotici per applicazioni tecnologiche avanzate”. Attualmente responsabile dell'UO di Ancona per la partecipazione al PRIN2009 "Micro Manipolazione e Assemblaggio".

I suoi campi di ricerca riguardano principalmente l'analisi e la progettazione di sistemi dinamici in cui la struttura meccanica e l'architettura del controllo sono considerate con un approccio meccatronico integrato; uno specifico interesse è rivolto alle applicazioni industriali dell'automazione di fabbrica ed allo studio della robotica, con particolare riguardo per i meccanismi a cinematica parallela.

È autore di oltre 140 memorie scientifiche, titolare di un brevetto, membro del comitato scientifico di varie conferenze nazionali ed internazionali, revisore per importanti riviste internazionali. E' iscritto all'Ordine degli Ingegneri, è socio AIMETA (Associazione Italiana di MEccanica Teorica e Applicata) e SIRI (Associazione Italiana di Robotica ed Automazione). È valutatore di progetti di ricerca per l'Unione Europea (V, VI e VII P.Q.) e per il MIUR, membro del GAR del CNR, dell'Albo degli Esperti di cui all'art. 7, §1, DLgs. 297/99 e dell'Albo degli Esperti CIVR. È attualmente Presidente del Consiglio Unificato dei Corsi di Studio in ingegneria meccanica presso l'Università politecnica delle Marche.


Studenti di dottorato

Precedenti

Attuali


Pubblicazioni

Cliccare sul titolo per scaricare la versione PDF di un articolo, ove disponibile.

NOTA BENE: questi file sono resi disponibili per assicurare una veloce distribuzione di materiale didattico o tecnico. I relativi diritti sono proprietà degli autori o dei legali detentori. Si intende che tutti coloro che copiano tali informazioni aderiscano ai termini ed alle condizioni dei relativi copyright. Nella maggior parte dei casi tali lavori non possono essere diffusi senza la preventiva autorizzazione dei detentori dei diritti legali.

Per i lavori non disponibili potete contattare direttamente gli autori.

EDITED BOOKS (2001-2009)

INTERNATIONAL JOURNALS (2001-2011)

PROCEEDINGS INTERNATIONAL EVENTS (2001-2009)

NATIONAL JOURNALS (2001-2009)

PROCEEDINGS NATIONAL EVENTS (2001-2009)

(ultimo aggiornamento 16-10-2014 )