Il laboratorio di Meccatronica e Robotica Industriale è dedicato prevalentemente alla progettazione ed alla sperimentazione di macchine automatiche e robot; in esso vengono sviluppati i concetti di nuove macchine, che sono spesso portati fino al livello di prototipi da laboratorio, oppure sistemi meccanici industriali vengono utilizzati per lo sviluppo di applicazioni automatizzate avanzate o non convenzionali. Recentemente sono stati affrontati anche progetti di biomeccanica.

L’attività di ricerca svolta nel laboratorio di Meccatronica e Robotica Industriale ha portato negli anni alla progettazione e realizzazione in forma prototipale di vari robot di ricerca o per applicazioni industriali. Nel campo della robotica avanzata sono stati realizzati, in cooperazione con ricercatori del DII, prototipi di robot sottomarini a propulsione biomorfa.
Tra le applicazioni a processi industriali, si citano le ricerche sviluppate sull’utilizzo di robot paralleli per la formatura incrementale o per la saldatura ad attrito. Inoltre è stato sviluppato l’asservimento di un sistema di visione ad un robot a 3 assi finalizzato alla realizzazione di un controllo visuale nello spazio operativo, oltre a ricerche su controllori ad impedenza e basati su reti neurali o sulle derivate frazionarie.