L’esperienza del gruppo MdM nell’ambito dell’analisi dinamica dei sistemi meccanici trova una naturale estensione nello studio della biomeccanica. I principi della meccanica trovano infatti applicazione in svariati campi della bioingegneria, come la progettazione di endoprotesi ed esoprotesi, l’analisi del movimento, lo studio ergonomico volto all’ottimizzazione delle interfacce uomo-macchina, la progettazione di macchine per la riabilitazione e di attrezzature sportive avanzate.

ANALISI E SIMULAZIONE DEL MOVIMENTO

L’attività di ricerca del gruppo si focalizza in particolare nella simulazione dinamica di modelli biomeccanici tramite il software multi-body OpenSim, con il quale è possibile effettuare analisi cinematiche e dinamiche a partire da dati sperimentali di analisi del movimento.

BIOMECCANICA DELLO SPORT

Nell’ambito della biomeccanica dello sport il gruppo MdM si occupa della modellazione della dinamica del moto e della progettazione di dispositivi di test per la valutazione sperimentale del gesto sportivo.