La progettazione delle macchine e dei sistemi meccatronici può attualmente disporre di tecnologie varie e sofisticate, basate su un uso appropriato di strumenti di assistenza computerizzata. Pertanto, sono necessarie competenze trasversali, che vanno dagli strumenti CAE alle valutazioni sperimentali, che consentano una veloce comparazione della efficacia delle infinite possibili soluzioni progettuali.

MECCANICA DELLE VIBRAZIONI

Lo studio delle vibrazioni rappresenta una tematica di primaria importanza della meccanica applicata alle macchine. Problemi di vibrazioni si presentano in generale nei sistemi meccanici sottoposti a moti o a forzanti ad elevata dinamica, come ad esempio i rotori con squilibrio e i meccanismi alternativi.

ANALISI DEI SISTEMI MULTIBODY

I sistemi multi-body sono sistemi meccanici costituiti da più corpi, rigidi o deformabili, soggetti a movimenti relativi dovuti alla deformabilità stessa dei corpi o alla presenza di vari tipi di coppie cinematiche e vincoli relativi.

DINAMICA dei SISTEMI CONTINUI

L’analisi di componenti o addirittura sistemi meccanici che presentano significative deformazioni durante l’esercizio complica notevolmente lo studio, rispetto ai più convenzionali modelli a corpi rigidi. Il gruppo di MdM affronta questa tipologia di problemi tramite la messa a punto di modelli numerici basati sull’utilizzo di strumenti software commerciali o con lo sviluppo di specifici modelli analitici risolti numericamente.